Chi siamo

Storia e finalità

Foto di gruppo

Foto di gruppo

L’Associazione Il Villaggio dei Popoli ONLUS è iscritta al registro delle associazioni di volontariato dal dicembre 2004 e nasce per promuovere e realizzare concretamente attività culturali legate al commercio equo e solidale e più in generale per stimolare la cultura della solidarietà.

Fino ad oggi ha realizzato numerosi incontri sui temi del commercio equo e del consumo critico, principalmente a Firenze. Partecipa alle attività dello Sportello Eco-Equo di Firenze con la realizzazione di dibattiti ed eventi di approfondimento e promuove attività che favoriscono la messa in rete dei soggetti fiorentini che si occupano di tematiche affini.

 

Consiglio direttivo

E’ qui di seguito riportato l’organigramma dei volontari che compongono attualmente il Consiglio Direttivo dell’Associazione.

Enrico Pezza
Presidente

Elisabetta Torselli
Vicepresidente

Simona Grazzini
Segretario

Cristina Ragionieri
Tesoriere

Elisa Masi
Consigliere

Valentina Nencioni
Consigliere

Edward Butler
Consigliere

Sara Passerini
Consigliere

Annalisa Nardi
Consigliere

Lucia Corsi
Consigliere

Alessandra Bruno
Consigliere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo Formazione

Il Gruppo Formazione nasce dal nostro interesse primario allo sviluppo umano nelle sue molteplici dimensioni. Il commercio equo e solidale, la finanza etica, il consumo critico, la sostenibilità umana e ambientale e la continua attenzione al contesto socio-economico in cui siamo immersi sono gli strumenti su cui ci concentriamo, tenendo comunque presente che essi sono soltanto alcuni degli strumenti possibili.

Le nuove generazioni sono quelle che dovranno affrontare l’emergenza dei nodi più cruciali del nostro futuro, in particolare la sostenibilità della distribuzione delle risorse esistenti. Così come gli adulti di oggi devono essere i primi a conoscere e agire concretamente sul mondo che lasceranno in eredità ai loro figli.

E’ per questo che per noi è fondamentale stimolare la riflessione e l’informazione sulle realtà socio-economiche ed ambientali che soggiacciono alle nostre scelte quotidiane, perché, per dirla con don Lorenzo Milani, “l’istruzione è la chiave che apre ogni porta”, e la conoscenza è la porta della consapevolezza e di scelte di vita responsabili.

Nell’ambito delle attività formative e informative, il Gruppo Formazione della cooperativa ha partecipato, tra gli altri, ad importanti progetti quali:

  • Comunità Scolastiche Sostenibili, promosso dalla Provincia di Firenze;
  • Produrre per il Futuro, nell’ambito del programma Fabrica Ethica della Regione Toscana;
  • Ricomincio da Me, promosso dal Comune di Firenze e da AIAB, Manitese, Legambiente e Il Villaggio dei Popoli, volto al coinvolgimento delle famiglie fiorentine in un percorso di cambiamento degli stili di vita;
  • Scuola e volontariato, promosso dal CESVOT.

In ambito aziendale ha recentemente fornito il proprio supporto all’avviamento di un progetto di studio e integrazione culturale per i dipendenti immigrati di una importante cooperativa di servizi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze.

Frutto di anni di esperienza nel settore, ma consapevoli che la formazione è un percorso di costruzione continua e di scambio reciproco, proponiamo a scuole di ogni ordine e grado, docenti e genitorigruppi di ragazzi e di adulti (circoli, associazioni, parrocchie…), e aziende, incontri di approfondimento, percorsi didattici, progetti formativi e informativi, mostre e laboratori su tematiche quali:

  • commercio equo e solidale
  • approfondimenti su prodotti particolari, quali cacao, caffè, cotone, spezie…
  • consumo consapevole
  • tematiche ambientali
  • finanza etica
  • responsabilità sociale d’impresa e certificazioni etiche
  • immigrazione e integrazione
  • squilibri nord/sud ed economia mondiale

Gli incontri ed i percorsi sono strutturati secondo modalità coinvolgenti, caratterizzate da strumenti didattici interattivi, come giochi di ruolo, simulazioni, discussioni, foto e video, esperienze sensoriali e visite guidate, oltre ad approfondimenti tematici.

Secondo le esigenze e le richieste, potranno essere realizzati anche incontri di approfondimento, e progetti adatti alle specifiche realtà a cui si rivolgono.

Attività

In particolare, al fine di raggiungere gli scopi sopra esposti, l’associazione ha svolto numerose attività, tra cui:

  • Presenza giornaliera, dal Lunedi al Sabato, con uno o due volontari presso una Bottega di Commercio Equo e Solidale al fine di informare i clienti sulle finalità del Commercio Equo e Solidale e sui vari progetti di solidarietà che contradistinguono ogni prodotto.
  • Realizzazione di Banchini informativi presso il Mercatino dell’Antiquariato in piazza Santo Spirito a Firenze ogni seconda Domenica del mese (esclusi Luglio ed Agosto) dove uno o piò volontari informano sulle finalità del Commercio Equo e Solidale e sui vari progetti di solidarietà che contradistinguono ogni prodotto.
  • Collaborazione insieme alla Cooperativa il Villaggio dei Popoli all’organizzazione di un evento informativo e divulgativo sulle finalità del commercio equo e solidale in occasione della Giornata Mondiale del Commercio equo e Solidale.
  • Collaborazione insieme alla Cooperativa il Villaggio dei Popoli all’organizzazione di un evento denominato “Colazioni Equo e Solidali” dove attraverso la distribuzione di colazioni realizzate con prodotti del commercio Equo alla cittadinanza si avvia un processo informativo e divulgativo sulle finalità del commercio equo e solidale.
  • Organizzazione presso la sede dell’associazione di un dibattito pubblico dal titolo “Rifiuto dove Vai” avente scopo di informare il cittadino sui temi della produzione e smaltimento di rifiuti con suggerimenti su buone pratiche relativamente al reciclaggio, alla differenziazione ed alla minimizzazione nella produzione di rifiuti.
  • Organizzazione di una iniziativa in collaborazione con il Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica, consistente nella presentazione del libro “Guida al Vestire Critico” con la presenza dell’autore Francuccio Gesualdi.
  • Organizzazione di una iniziativa in collaborazione con il Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica, consistente in un pubblico incontro-dibattito avente per oggetto “La Finanza Etica”.
  • Organizzazione di una iniziativa in collaborazione con il Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica, consistente in un pubblico incontro-dibattito avente per oggetto “il Consumo Consapevole dell’Acqua, acqua che deve essere non una merce ma un diritto per tutti i popoli del mondo”.
  • Organizzazione di una iniziativa in collaborazione con il Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica, consistente in un pubblico incontro-dibattito avente per scopo il realizzare a Firenze una capillare campagna informativa sui temi del Consumo Consapevole e degli Stili di Vita Sostenibili avente per titolo “Cambieresti”.
  • Organizzazione di una iniziativa consistente in un pubblico incontro-dibattito dal titolo “Perchè commercio equo?”, origini, principi e prospettive del commercio equo e solidale.
  • Organizzazione di una iniziativa consistente in un pubblico incontro-dibattito dal titolo “Attori del commercio equo?”, storia e specificità dei principali soggetti che animano il mondo del commercio equo e solidale.
  • Organizzazione di una iniziativa consistente nella presentazione del libro “La felicità sostenibile” con la presenza dell’autore Leonardo Becchetti.
  • Organizzazione di una iniziativa in collaborazione con il Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica, consistente in uno spettacolo teatrale avente per oggetto “l’insostenibilità ed i danni causati dell’attuale modello di sviluppo”.
  • Incontri pubblici periodici con i produttori del Sud del Mondo facenti parte del movimento del Commercio Equo e Solidale, questi incontri hanno il doppio scopo di informare la cittadinanza e di formare i volontari.
  • Organizzazione di corsi da effettuare nelle scuole medie e medie-superiori al fine di informare gli studenti sui temi del commercio equo e solidale, del Consumo Consapevole e degli Stili di Vita Sostenibili.
  • Adesione e partecipazione alla campagna “Cambieresti” promossa dal Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica, avente per scopo il realizzare a Firenze una capillare campagna informativa sui temi del Consumo Consapevole e degli Stili di Vita Sostenibili.
  • Adesione e partecipazione (come membri fondatori) alla gestione dello Sportello Eco-Equo, progetto promosso dal Comune di Firenze, Assessorato alla Partecipazione Democratica insieme a numerose associazioni avente scopo di gestire uno sportello informativo rivolto alla cittadinanza su comportamenti sostenibili. Partecipazione al comitato di gestione ed ai vari gruppi di lavoro.
  • Partecipazione all’organizzazione delle iniziative relative a Giornata del Non acquisto.
  • Gestione operativa per conto del Comune di Firenze (Sportello Eco-Equo) del calendario di incontri denominati “Se non ora quando?” eventi rivolti alla cittadinanza tendenti ad indurre comportamenti e stili di vita sostenibilità tele attività ha implicato la creazione e la gestione di una rete di associazioni impegnate nella realizzazione degli incontri.
  • Organizzazione di due spettacoli teatrali sui temi della sostenibilità presso il teatro fiorentino del Cestello.
  • Organizzazione in collaborazione ed in rete con altre realtà del Commercio Equo e Solidale di una giornata di festa in piazza ed informazione in occasione della Giornata Mondiale del Commercio equo e Solidale
Festa in Bottega

Festa in Bottega

Alcuni dei volontari dell'Associazione!

Alcuni dei volontari dell’Associazione!


You must belogged in to post a comment.

Questo sito appare più completo se acconsenti all'impiego dei cookies. Accettando permetti a noi e ad altri siti ( come google e facebook...) di scrivere alcuni innocui file sul tuo computer. Per maggiori informazioni visita la nostra pagina sulla privacy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi